JS Travel Kit - шаблон joomla Новости

Inaugurata la nuova aula di musica

È stata inaugurata Giovedì scorso, 12 Ottobre, la nuova aula di musica delle scuole di Mioglia, allestita grazie alla generosità dei cittadini miogliesi, i quali hanno aderito ad una cena solidale organizzata dalla Pro Loco e dalla Croce Bianca, con il sostegno dell’Amministrazione Comunale, raccogliendo oltre 1700 euro.
Con tali fondi è stata acquisita una strumentazione di tutto rispetto, la quale va a comporre un laboratorio unico a livello provinciale composto da cinque chitarre classiche, cinque tastiere, un set di percussioni e di pezzi per batteria, diversi leggii, spartiti e libri con metodi e composizioni per scuola di musica.
L’inaugurazione è stata presenziata dal Sindaco di Mioglia, Simone Doglio, dal Presidente della Pro Loco Gianpiero Borreani, dal Presidente della Croce Bianca Romano Galatini e dal Dirigente Scolastico dell’Istituto Comprensivo di Sassello, Prof. Alessandro Gozzi.
Presente alla cerimonia anche il Maestro Dario Caruso, il quale ha dato un contributo fondamentale nella scelta delle attrezzature della nuova aula, oltre ad essere da molti anni animatore di molte iniziative a carattere artistico e musicale a Mioglia, tra le quali l’Accademia della Musica di Mioglia, sotto l’egida del Manipolo della Musica del quale Caruso è Presidente, e la Compagnia Teatrale Miagoli, che dal 2006 opera sul territorio con corsi di teatro per bambini e ragazzi, oltre che rappresentazioni.
Il Sindaco ha sottolineato l’importanza che la Scuola di Mioglia ha per il territorio, dimostrata anche dal grande numero di adesioni alla raccolta fondi per la realizzazione di questo laboratorio.

La Scuola contribuisce a tenere viva la comunità di Mioglia, per questo motivo è fondamentale sostenerla e potenziarla sempre di più. La nuova aula di musica rappresenta un fiore all’occhiello per il Comprensorio e sarà a disposizione dei ragazzi per permettere loro di sviluppare le proprie doti artistiche e capacità espressive. Siamo molto orgogliosi e felici di poter offrire agli alunni di Mioglia e dei paesi limitrofi delle strumentazioni all’avanguardia, acquistate grazie ad una raccolta fondi che ha raggiunto un numero sorprendente di adesioni, dimostrando il forte attaccamento che questo territorio ha nei confronti della propria scuola. È la scuola a tener vivo il senso di comunità e a fungere da linfa vitale per dei territori come il nostro, in via di spopolamento. Questo laboratorio è la dimostrazione che per avere strumentazioni all’avanguardia ed una istruzione di qualità elevata non servono necessariamente grandi numeri, anzi al contrario solitamente si ottengono risultati migliori in realtà più contenute come la nostra”.


Il Sindaco ha anche ringraziato i volontari che hanno materialmente allestito l’aula, provvedendo alla sua sistemazione ed al posizionamento degli strumenti al suo interno.
Anche il Presidente della Pro Loco ed il Presidente della Croce Bianca hanno espresso profonda soddisfazione per la buona riuscita dell’iniziativa e sottolineato l’importanza della Scuola all’interno della comunità di Mioglia.
Dario Caruso ha poi ricordato alcune delle molte iniziative a sfondo musicale ed artistico che si sono tenute e si tengono tuttora a Mioglia, evidenziando la forte vocazione in tal senso che ha sviluppato negli anni il paese, diventato ormai un punto di riferimento in tale ambito all’interno del comprensorio.
Il Dirigente Scolastico Gozzi ha riportato a nome di tutti gli studenti un forte ringraziamento alla comunità di Mioglia ed ai volontari, esprimendo grande soddisfazione per questo nuovo laboratorio a disposizione dei ragazzi dell’Istituto, rimarcando l’importanza delle Scuole nel tessuto sociale della vallata.
È stata quindi una giornata di festa per tutto il paese, alla quale hanno partecipato anche moltissimi genitori e cittadini, oltre che tutti gli studenti del plesso di Mioglia ed il corpo docente.