JS Travel Kit - шаблон joomla Новости

Il Comune di Mioglia e la P.A. Croce Bianca donano attrezzature per la didattiche alla Scuola

Con i proventi dell’iniziativa “Pic-nic nei campi”, organizzata a Ferragosto 2016, sono state acquistate attrezzature di supporto alla didattica, le quali verranno messe a disposizione degli studenti delle Scuole Primaria e Secondaria di Mioglia.
In particolari sono stati acquistati: tredici supporti per aiutoscrittura, cinque cancellini magnetici, un litrocubo, un metrocubo con metro, una parete-pannello per le recite, una cartina magnetica dell’Italia, due scatole di fustellatrici, alcuni palloni da calcio, pallavolo e basket.
La consegna da parte del Sindaco Simone Doglio avrà luogo Giovedì 25 Gennaio alle 15.30 presso le Scuole.

“Tutti i proventi dell’iniziativa Pic-nic nei campi, organizzata a Ferragosto 2016 dal Comune in collaborazione con la P.A. Croce Bianca, sono stati destinati alle Scuole di Mioglia, dapprima per alcuni lavori effettuati per migliorare l’aula informatica, lo scorso anno, ed infine per acquistare queste attrezzature di supporto alla didattica, su indicazione di docenti e studenti in base alle loro necessità. Questa iniziativa, insieme alla recente inaugurazione dell’aula di musica finanziata dai cittadini di Mioglia con una cena solidale organizzata da Pro Loco e Croce Bianca, dimostra ancora una volta il forte legame del nostro paese con le sue Scuole e l’importanza che la didattica e l’istruzione hanno all’interno del tessuto sociale della nostra piccola comunità. Il Comune, le Associazioni locali e la popolazione tutta sono fortemente convinti che la Scuola rappresenti la linfa vitale del nostro paese e che pertanto vada preservata e rinforzata sempre maggiormente. Per questo motivo, nonostante le crescenti difficoltà economiche del nostro Comune, stiamo cercando di investire il più possibile sul nostro Istituto, anche con iniziative come queste, finanziate grazie all’aiuto della popolazione e delle diverse realtà locali. La nostra Scuola rappresenta un fiore all’occhiello per il territorio ed un orgoglio per il nostro paese, pertanto è nostro interesse prioritario ascoltarne ed accoglierne, per quanto possibile, le esigenze, mantenendo un dialogo costante con insegnanti, genitori e studenti.”

Nella stessa occasione avrà luogo la premiazione del concorso “Riciclando a Natale”, la cui seconda edizione si è tenuta durante le scorse feste natalizie. Obiettivo dell’iniziativa era quello di incentivare la realizzazione di addobbi natalizi utilizzando materiale di recupero.